Viaggi

Grotte di Pertosa-Auletta. L’immagine del bacio tra una stalattite e una stalagmite fa il giro del mondo

La foto di straordinaria bellezza diventa virale e svela le meraviglie di un luogo decisamente suggestivo

Lo hanno ribattezzato il bacio di Pertosa, e stiamo parlando dell’immagine diventata virale che ritrae l’incontro tra la stalattite e la stalagmite nel complesso delle Grotte di Pertosa-Auletta.

La pagina Facebook della grotta, chiamata anche Grotta dell’Angelo, ha immortalato un fenomeno tanto bello quanto unico nel suo genere.

Un evento così spettacolare, quello del bacio, quanto atteso. I geologi infatti parlano di un evento che può verificarsi ogni 20 mila anni!

“Nelle Grotte di Pertosa-Auletta le stalattiti e stalagmiti, spiegano i responsabili delle grotte, sono formazioni minerali prodotte dall’accumularsi negli anni del carbonato di calcio depositato dalle acque sotterranee”.

L’incontro tra una stalattite e una stalagmite

Pensate che il complesso in provincia di Salerno si sviluppa nel sottosuolo sino ad una profondità di 260 metri sotto il livello del mare.

Le grotte di Pertosa-Auletta sono state aperte al pubblico quasi un secolo fa. Data infatti 1932 l’anno di apertura, e ogni anno, grazie alla sapiente gestione, attraggono più di 50 mila visitatori.

Tornando al fenomeno del bacio, l’avvenimento è dato dall’incontro tra la stalattite, formazione calcarea che si crea dall’alto, e la stalagmite, che segue un percorso inverso.

Il bacio nelle Grotte di Pertosa-Auletta

La formazione di stalattiti, soprattutto, richiede tempi lunghissimi, nell’ordine, come abbiamo visto, di migliaia di anni.

Uno spettacolo naturale unico che, nelle Grotte di Pertosa-Auletta, assume una connotazione ancora più particolare.

Sono le uniche grotte nelle quali è possibile navigare un fiume sotterraneo, il Negro. E sono le sole, in Europa, a a conservare i resti di un villaggio palafitticolo.

Questa unicità permette alla sapiente e creativa gestione del complesso di organizzare eventi, ed escursioni, che avvicinano la natura alla storia e alla mitologia.

Per molti anni le Grotte di Pertosa-Auletta hanno ospitato “L’Inferno di Dante nelle Grotte”, mentre ora ospitano lo spettacolo itinerante “Ulisse, il Viaggio nell’Ade”.

Un motivo in più per visitare questo sito suggestivo e unico nel suo genere.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close