Ambiente

A Oslo nel 2019, grazie alle piste ciclabili, un solo morto per incidenti stradali

Il piano norvegese per diminuire i casi di incidenti stradali mortali a pedoni e ciclisti

L’hanno ribattezzato Vision Zero, il piano drastico, ma efficiente, che la città di Oslo, in Norvegia, ha adottato per prevenire gli incidenti mortali sulla strada.

E i risultati sono stati da poco pubblicati con evidente soddisfazione da parte delle Autorità locali. Lo crediamo bene!

Nel 2019 la capitale norvegese ha visto 1 sola persona deceduta in seguito ad incidenti stradali.

Alcuni numeri aiutano ad inquadrare meglio questo straordinario risultato che ha permesso ad Oslo di essere riconosciuta come la città più sicura al mondo.

Grazie alle piste ciclabili, Oslo è la città più sicura del mondo

Per avere un’ idea del numero di abitanti, Oslo ne registra oltre 600 mila. Praticamente il doppio di Firenze, e quasi il 35% in più rispetto a Bologna.

Che, purtroppo, vedono una leggera diminuzione di incidenti mortali, ma sono sempre tanti quelli che si contano nelle statistiche di fine anno.

Solo nel 2019 Bologna ha avuto 58 vittime, e Firenze ha superato la trentina.

Numeri che raccontano da soli come il tributo di vite umane nelle nostre città sia comunque assai elevato.

Cosa ha permesso dunque ad Oslo di ottenere questo brillante risultato?

Oslo, piste ciclabili

Fondamentalmente un mix di misure volte ad incoraggiare l’utilizzo di mezzi pubblici, l’incremento e la manutenzione di piste ciclabili, e quindi l’utilizzo della biciletta, norme estremamente severe contro chi contravviene le regole sulla sicurezza.

È utile ricordare come le condizioni atmosferiche nella capitale norvegese siano spesso peggiori rispetto alle nostre, e come le ore di luce, nei mesi invernali, ridotte a poche unità.

Un piano ambizioso che, stando ai risultati, ha prodotto un evidente, straordinario  successo.

È l’intera comunità ad essere partecipe di questa iniziativa, e non da ora.

Pensate che già nel 2017 a Oslo le vittime di incidenti stradali erano state solo 3, e che il Paese può vantare il numero più basso, a livello mondiale, in base alla popolazione residente.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close