Ambiente

Shima enaga, l’uccellino giapponese che sembra un morbidissimo batuffolo di cotone

Piccolo, meraviglioso miracolo della natura

Vive sull’isola di Hokkaido, Giappone, una vera e proprio oasi naturalistica che, in lingua antica, significa “via per il mare”. Il suo nome è Shima enaga, ed è un piccolo uccello che assomiglia ad un batuffolo di cotone.

Morbido, morbidissimo, che a guardarlo sembra uscito direttamente da un libro di fiabe o dalle scene di un cartone animato più apprezzati dai bambini di oggi. Un dolce piumino candido che pare parlare agli occhi incantati che hanno il privilegio di ammirarlo da vicino.

Il simpatico uccellino è un tipo di codibugnolo, ovvero una specie di passerotto dalla coda lunga.

Gli inglesi chiamano infatti ” long tailed”, alcune specie che vivono anche in Europa. L’habitat naturale di questo meraviglioso  uccellino è principalmente quello boschivo.

Shima enaga

Ma lo Shima enaga non disdegna nemmeno zone fluviali, parchi e, soprattutto, giardini.

Palla di lana, come viene soprannominato nell’isola giapponese di Hokkaido, può presentare un piumaggio di varie tonalità.

Quella presente in Giappone è bianca, e quando i passerotto si libra in volo sembra proprio di vedere tanti piccoli batuffoli che giocano in aria. Uno spettacolo tenero ed emozionante. Di quelli che quasi commuovono e che ci fanno tornare ad essere bambini.

Piccolo, piccolissimo quello piumino! Le dimensioni dello Shima enaga variano dai 13 ai 15 centimetri, ed è un “personaggio“ non solo simpatico, ma anche molto socievole.

Uccellino giapponese

Ha infatti un senso del gruppo molto spiccato, e quando si muove in volo, continua a richiamare gli altri esemplare con un suono davvero unico. Una delizia per le orecchie di chi lo ascolta!

Nelle immagini che vi proponiamo potete ammirare alcuni degli esemplari più teneri e belli. Sono realmente meravigliosi non trovate?

Insieme all’Ezo Naki Usagi, “il piccolo coniglio che piange”, ed all’Ezo Momonga, “lo scoiattolo dai grandi occhi”, Shima enaga è un’altra meraviglia naturalistica dell’isola di Hokkaido.

Un posto unico che merita senz’altro di essere visitato.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close