I bambini che crescono con un animale domestico saranno adulti più sensibili e di successo

Non offrono solo amore incondizionato e compagnia, ma molto di più. E non solo agli adulti, ma soprattutto ai più piccoli. Gli esperti hanno pochi dubbi: i bambini che crescono con un animale domestico saranno adulti molto più sensibili, comprensivi. E di successo.

Laddove successo è da intendersi come rigore, carattere, senso di responsabilità, correttezza e lealtà.

Molti genitori negano ai bambini la compagnia di un amico a quattro a zampe. Certamente un animale domestico è un grande impegno per tutta la famiglia. Ma laddove esistano le possibilità di assumerlo, non si dovrebbe esitare.

I benefici che derivano dal crescere con un cucciolo in casa e prendersi cura nei limiti del possibile delle sue necessità, non ha prezzo.

Gli animali domestici sono educativi e terapeutici. Quello che hanno da insegnare e donare ai bambini, non è affatto poco. E per questo merita una riflessione in più.

Vediamo quali sono alcuni tra i più importanti benefici. Vi renderete facilmente conto degli effetti assolutamente non trascurabili.

Bambini e animali domestici

I vantaggi dei bambini che crescono con un animale domestico

Ecco dunque i più importanti benefici che gli animali domestici sono in grado di regalare ai vostri figli.

Migliorano l’intelligenza emotiva

Proprio su questo argomento di recente il Washington Post ha pubblicato gli esiti di uno studio assolutamente interessamente.

Secondo gli esperti una maggiore intelligenza emotiva, arricchisce e potenzia le capacità intellettuali dei bambini.

Predispongono all’empatia

Per comunicare con un animale domestico non bastano le parole. Bisogna interpretare i gesti, gli sguardi, richiede una maggiore attenzione. I bambini che se ne prendono cura, che li nutrono, giocano con loro, imparano a percepirne anche gli stati d’animo, i bisogni. E imparano a rispettarli.

Aumentano l’autostima

Prendersi cura di un animale domestico sviluppa il senso di responsabilità. Assegnare piccoli compiti ai bambini, li aiuta a sentirsi importanti. Riempire la ciotola di acqua o croccantini, educare il cane a dare la zampa, genera molta soddisfazione che si ripercuote positivamente sulla loro autostima.

Secondo le ricerche i bambini che presentavano una bassa autostima, hanno ottenuto un significativo miglioramento nel momento in cui hanno iniziato ad occuparsi di un animale domestico.

Gli amici a quattro zampe potenziano l’intelligenza e sono terapeutici

Potenziano lo sviluppo cognitivo

Perché acquisiscono informazioni nuove e nuove abilità. Imparano a comunicare in modi alternativi, ad osservare e decifrare.

Gli animali domestici sono terapeutici

Riducono lo stress

Esattamente come accade per gli adulti, gli animali domestici sono terapeutici anche per i bambini. Rilassano, rasserenano, aiutano a scaricare lo stress magari con una passeggiata all’aria aperta. E scacciano via la malinconia.

Insegnano il ciclo della vita

Che è inevitabile e con il quale molti bambini devono confrontarsi in tenera età. Anche in questo caso un animale domestico può aiutare a comprendere meglio uno degli aspetti meno belli della nostra esistenza, ma con cui tutti, presto o tardi, siamo costretti a fare i conti.

Questi sono solo alcuni dei benefici scaturiti dalla presenza di un animale domestico nella vita dei bambini. Ve ne sono molti altri. Tutti importanti. Preziosi, come i nostri amici a quattro zampe!

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: